14/11/2019

Come non pagare il Canone Rai TV: richiesta di esenzione all’agenzia delle entrate

Chi è esente dal pagamento della Tassa

SMART TV CANONE RAI

Canone RAI TV 2020

La legge di bilancio di quest’anno ha riconfermato il Canone Rai a 90 € annui dilazionati per 10 rate da 9 € all’interno della fattura dell’energia  elettrica.

La legge quindi presume che chiunque abbia un contatore elettrico possieda un televisore, ma spesso non è così. Qualora ci trovassimo in una di queste condizioni di esonero potremo fare domanda ogni anno di esonero dal Canone TV.

Diritto di esonero dal Canone

Hanno diritto di esonero:

  • Coloro che non posseggono l’apparecchio TV;
  • Over 75 il cui reddito non superiori gli 8.000 euro annuali;
  • Invalidi civili degenti in un casa di riposo;
  • Militari delle Forze Armate Italiane e militari di cittadinanza straniera appartenenti alle Forze Nato;
  • Diplomatici;
  • Negozi e riparatori di TV;

Come fare richiesta di esonero

Per la richiesta di esonero bisogna presentare il modello all’Agenzia delle Entrate entro il 31 gennaio per non pagare il canone per tutto il 2020, ma se ci siamo scordati di farlo abbiamo ancora tempo a partire dal 1 febbraio fino al 31 giugno per risparmiare il secondo semestre.

La presentazione può essere inviata sia online che per posta raccomandata.

INVIO ONLINE RICHIESTA DI ESONERO CANONE RAI

Istruzioni per la compilazione Online

INVIO PER POSTA RACCOMANDATA ESONERO CANONE RAI

Istruzioni per l’invio cartaceo

 

Vi consiglio di fare l’iscrizione al sito dell’agenzia delle entrate per l’invio online. E’ un po’ macchinoso la prima volta a causa dell’invio del pin, ma negli anni a venire sarà molto più semplice ed economico rispetto alla raccomandata tradizionale.

Annunci

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: